A Ravenna Festival targa del Presidente

La targa del Presidente della Repubblica è stata consegnata a Ravenna Festival, quale premio alla 29/a edizione. Lo annuncia una nota della rassegna ravennate. E anche quest'anno il Festival, dopo aver celebrato lo sconfinato paesaggio musicale dell'America e reso omaggio alla resistenza della musica delle oppressioni, con un tributo a Martin Luther King a 50 anni dalla morte, percorre le vie dell'amicizia, il progetto che dal 1997 porta la manifestazione in città simbolo della storia. Alla guida di orchestre e cori italiani, che accolgono musicisti locali, da sempre Riccardo Muti. La meta è Kiev, per il concerto che il 1/o luglio vedrà l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini unirsi all'Orchestra e al Coro dell'Opera Nazionale di Ucraina. Italiani e ucraini saliranno di nuovo sul palco a Ravenna, il 3 luglio, sempre sotto la bacchetta di Riccardo Muti. In programma Verdi - dallo Stabat Mater e il Te Deum a parti del Nabucco - e il Lincoln Portrait di Aaron Copland con John Malkovich come narratore.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ravenna Today
  2. CastelbologneseNews
  3. Ravenna & Dintorni
  4. Ravennanotizie.it
  5. Ravennanotizie.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Romagna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...